aforismi sul cavallo

Puoi condurre un cavallo all’abbeveratoio, ma non puoi costringerlo a bere”

  • È meglio lasciare che il cavallo segua la sua strada, e pretendere che sia la tua. Non c’è segreto più intimo di quello che c’è tra un cavaliere e il suo cavallo. (Robert Smith Surtees)
  • Gli attori sono i fantini della letteratura. Altri forniscono i cavalli, le commedie, e noi li facciamo semplicemente correre. (Ralph Richardson)
  • I cavalli compiangono solamente sé stessi o, di tanto in tanto, solamente coloro nella cui pelle riescono a immaginarsi senza fatica. (Lev Nikolaevič Tolstoj)
  • I cavalli davanti mordono, di dietro scalciano e in mezzo sono scomodi. (Ian Fleming)
  • I proverbi sono selle buone per tutti i cavalli, non ce n’è uno che non abbia il suo contrario, e qualunque condotta si tenga se ne trova uno per appoggiarvisi. (Alfred de Musset)
  • Non me ne intendo di balletto. Tutto quello che so è che nell’intervallo le ballerine puzzano come cavalli. (Anton Čechov)
  • Sulla natura dell’Inghilterra non dico nulla! Pare che essa non esista e che sia coltivata in modo che tutto cresca e viva secondo un programma. Gli uomini l’hanno dominata e hanno livellato le sue caratteristiche. I campi sono come parquets dipinti: con gli alberi e con l’erba è stato fatto lo stesso lavoro che con i cavalli e con i buoi. L’erba ha l’aspetto, il colore e la morbidezza del velluto. Nei campi non trovi un pugno di terra incolta, nei parchi non c’è un cespuglio nato spontaneamente. E gli animali subiscono la stessa sorte. Sono tutti di razza: pecore, cavalli, buoi e cani. (Ivan Aleksandrovič Gončarov)
  • Una cavalla è più sensibile di una donna, specialmente se è una cavalla di razza. (Hans Hellmut Kirst)
  • Un cavallo! Un cavallo! Il mio regno per un cavallo! (William Shakespeare)
aforismi sul cavalloultima modifica: 2009-06-23T15:32:00+00:00da frans088
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

2 risposte a aforismi sul cavallo

  1. italia - Blog o Sito www.lastanzadellelucciole.com
    scrive:

    ah però …non avevo mai fatto caso ce ne fossero tanti!!!…

    Una cavalla è più sensibile di una donna, specialmente se è una cavalla di razza. (Hans Hellmut Kirst) ….mah!? anche la donna può essere sensibile più della cavalla se è di razza;)??…FAMMI SAPERE:p…..ciaooooooooo

  2. umby - Blog o Sito umby-cavallifioriearte.blogspot.com/
    scrive:

    Forti questi aforismi ma dove li hai trovati? posso rubartene qualcuno per il mio blog? ciao umby

Lascia un Commento