Cuore

Nei nostri tempi l’emozione non riusciamo piu’ a trovare

la sensibilita’ a volte sembra fuggita via

i nostri cuori non reagiscono piu’ a cio’ che ci viene proposto

il cuore a volte non raggiunge il cervello

nulla si trasforma in quelle perle che chiamavamo lacrime

l’amor per se stessi a volte ci impone di non farsi vedere deboli

ma essere vivi vuol dire emozionarsi liberare gl’istinti

che ci hanno resi esseri viventi

l’emozione e’ ritrovare se stessi le proprie debolezze

ma essere deboli alle emozioni non vuol dir essere fragili

un sorriso di un bambino che ride di una schiocchezza

e’ piu’ grande di qualsiasi violenza sopportata

essere emozionati vuol dire

far parte di una natura che ti rende matura

la lacrima che scende ed il cuore che si riempie

perche’ essere forti per alcuni

vuol dire avere cuori morti

ma morire dentro vuol dir morir fuori

chiediamo emozioni ma non le viviamo

come spazzini consumiamo

per poi portare via e compattare

ma l’emozione vuol essere vissuta

per non far atrofire quel muscolo

che molle risulta essere

ma forte se ben usato

quanta emozione faro’ entrare

quanta emozione cerchero’ di dare

perche’ sentirsi vivi

vuol dire vivere

daro’ parole al mio cuore

finche’ gioia di vivere avro’ :-))

frans110108

Cuoreultima modifica: 2008-01-13T14:50:00+01:00da frans088
Reposta per primo quest’articolo

One thought on “Cuore

  • 14 gennaio 2008 at 14:38
    Permalink

    …wow!tra la canzone di jovanotti e questa tua riflessione tutta d’un fiato..bè inizia una settimana tutta da “sentire”!!
    … quel che ho intorno mi pare diverso, chissà che qualcosa di nuovo mi emozioni o che torni ad emozionarmi qualcosa di vecchio;):)…

    bravo Frans bye bye mo

Comments are closed.