Una notte e desiderio nato

Una notte diversa dalle altre

a rincorrere emozioni e discussioni

Una notte con il pensiero

di qualcosa di unico e speciale

Una notte di parole

profumi e pelle vellutata

Una notte di rincorse

e pugni nei costati

Una notte esagerata dove la passione

si legava ad un divano

che sembrava un ring senza corde

Una notte a tirar tardi

e desiderarti

Una notte di follia al confine con l’iddilio

a seminar silenzi ed aspettative

di un dolce finir

Desiderio nato da un incontro non calcolato

le parole si accodano ad altre parole

come pugni si infrangono sulle spalle

a far sentire il suo fragore

per divertire e farsi sentire

come un desiderio trattieni i tuoi interessi

perche’ non conosci il mistero

di cosa potra’accadere

ma i desideri sono come bombe ad orologeria

che prima o poi esploderano

per diventare incontrollabili e esagerati

frans240208

la mia bella al casolare

A volte nella vita.

combatti come un guerriero

affronti strade ripide  scoscese

affronti il nemico

come un condottiero senza paura

difendi il tuo re e i tuoi ideali

perche’ sono tutto cio’ in cui credi.

lasci che l’idea dei tuoi ideali

sia piu’ forte di ogni altro sentimento

che percorre il tuo corpo

le cicatrici non sono altro

che il pensiero del dolore

che ha solcato la tua carne

ma poi come d’incanto

il dolore non si ferma in quel corpo

vinci ogni battaglia

per tornare dalla tua bella

vivo e vegeto

come il sole speri sempre di essere li

a scaldare il suo viso

perche’ le tue mani dolcemente

accarezzino i suoi capelli

dolci e morbidi

perche’ un suo bacio

possa accendere quel focolare

che per tempo e’ stato spento

p.s.un giorno leggerai queste righe

scritte perche’ un emozione mi hai dato

e l’ispirazione hai lanciato

spero al piu’ presto possibile

frans290507

Giungi

Giungi amore mio

perche’ sorridere vorrei

come sorridere farti

Di nuova energia

di un nuovo vivere

che non sia del solo svegliarsi

ricominciare a respirare

di un aria condizionata

di tempo battuto

da un giorno da polso

Di colori scambiati

da una vita passataci sopra

ma come un treno colorato

di graffiti stilizzati

alla fermata ti trovero

bella come non mai

con gl’occhi grandi di una donna

che la vita vuol scoprire

frans100204

Come un viaggiatore

Come un viaggiatore sconosciuto

attraverso questo mondo

come questa vita

osservo la vita fluire

negli occhi delle persone

che mi circondano

come un fiume che

lascia fluire l’acqua

Ascolto il vivere di queste anime

il vociare di queste bocche

il cantare di queste ugole

Come un albero di un bosco

ascolto il cinguettio dei passeri

e i rumori d’ animali

Come un viaggiatore osservo

questo mondo

intenso e colorato

chiaro e scuro

amaro e dolce

ridente e triste

ma come un buon narratore

mi dimentico di

vivere e provare

le gioie e i dolori

di questo film

frans131205

Sei entrata dentro di me

Sei entrata dentro di me

con l’indifferenza di chi sapeva

che il semplice annusarti

sarebbe stato sufficiente

a conquistarmi

come un vizio hai lasciato respirarti

come un dono ti sei fatta scartare

ti ho vista deliziosa

sincera innocua e debole

Accendevo per vederti

sinuosa ed elegante

come un peccato ti respiravo

ti lasciavo entrare

nelle mie grazie

presuntuosa come chi sa

quando scaricarmi

da prima calcolavo i

miei desideri e i miei piaceri

potendo contare sul fatto

che difficilmente ti avrei rivisto

se non volevo

Mi trovo ora a desiderarti

in ogni luogo mentre tu

sempre in qualche modo

ti fai trovare

perche’ vivere senza te

ora e’ come farmi mancare l’aria

Il tuo piacere ora non e’ piu’ il mio

perche’ mi hai reso un dovere cercarti

di non poter far meglio senza te

una donna esile e mingherlina

che accende ogni giorno la mia vita

Vorrei non vederti la’ dove

il desiderio purtroppo s’accende

ma tu sei sempre pronta ad accenderti per me

ed io altro faccio che spegnerti

o dolce sigaretta ;-))

frans191106

Ci sono giorni

Ci sono giorni in cui i tuoi passi

sembrano petardi in stanze vuote

che esplodono e il tonfo a volte

assorda anche i piu’ sordi

ma la vita ti insegna che non e’ cosi

che lasci le tue orme in questa vita

Il gigante dentro di noi

agilita’ non conosce

in quei posti oscuri dei tuoi pensieri

Altre volte i tuoi passi

sinuosi come un felino

strisciano in palchi di gloria

d’innanzi ad un pubblico

che pagato non ha

ma ti accorgi

che quei piccoli passi

una volta finita la strada

traccia linee sinuose

ed apre argini di gioia

in un cuore un po’ affettato

da questa vita

che t’ incatena

con oblii di lunga durata

frans191206

Bambini

Bambini dolci stelle

nate da un bagliore nello spazio

dallo scontro di due pianeti impazziti

stelle che date uno spiraglio

all’infinito di questa vita

che eterna non e’

frans020404

una lacrima sul viso

Una lacrima che scende dal viso

aiuta a volte a capire che la vita

non e’ solo e sempre felicita’

carnefice o vittima

un sorso d’allegria sul viso

gioia e dolore

amara ma chiara

pesante che scende

tristezza che scappa

riflessione di un attimo fuggente

che libera cuore e mente

nel cuore sole

nella mente la luna

eterna sfida di rincorsa al nuovo giorno

una lacrima desta il cuore a immaginare

tramonti di vita

ogni giorno piu’ belli

coscienti che quello di ieri non sara’

una lacrima sul viso per dire

oggi ci sono domani ancor di piu’

una lacrima sul viso per poter dire

oggi ci sono e domani non so

frans231205

Sogno di una Notte di mezza estate

Questa notte ti ho sognata

eri bella in una notte d’estate

aggrappata ad un lenzuolo di lino

in un letto colmo di fiori freschi

pelle profumata

di camomilla fioreggiante

Come un sogno un po’ sbiadito

la tua pelle era candida

e bianca come il latte

formosa come una dea

apparivi a fotogrammi spezzati

da una luce di sole vivo

Come il sogno di una notte speciale

sei ancora tale a volte spero che tu scenda

in questi sogni poco terreni

ma molto eterei

come pensieri lasciati

in una realta’ illusa

frans161205