C’è un tempo perfetto per fare silenzio

C’è un tempo perfetto per fare silenzio

guardare il passaggio del sole d’estate

e saper raccontare ai nostri bambini quando

è l’ora muta delle fate.

C’è un giorno che ci siamo perduti

come smarrire un anello in un prato

e c’era tutto un programma futuro

che non abbiamo avverato.

È tempo che sfugge, niente paura

che prima o poi ci riprende

perché c’è tempo, c’è tempo c’è tempo, c’è tempo

per questo mare infinito di gente.