giocate con me

“la lontananza sai, è come il vento
spegne i fuochi piccoli, ma
accende quelli grandi . . . quelli grandi.”

La lontananza sai è come il vento,
che fa dimenticare chi non s’ama
è già passato un anno ed è un incendio
che, mi brucia l’anima.
Io che credevo d’ essere il più forte.
Mi sono illuso di dimenticare,
e invece sono qui a ricordare . . .
a ricordare te

La lontananza sai è come il vento
che fa dimenticare chi non s’ama
è già passato un anno ed è un incendio,
che brucia l’anima.

Adesso che è passato tanto tempo,
darei la vita per averti accanto
per rivederti almeno un solo istante
per dirti “perdonami.”
Non ho capito niente del tuo bene
ed ho gettato via inutilmente
l’unica cosa vera della mia vita,
l’amore tuo per me

giocate con me?

COSA C’È CHE NON…VA!
FA VEDERE…
VIENEQUA!
SAI CHE ALLA NOSTRA…ETÀ
NON STA BENE?…
NON SI FA!

NON DIFENDERTI CON L’INNOCENZA
CHE TRA L’ALTRO NON HAI!
E NON CHIEDERMI DI “STARE SENZA”
FINIRESTI NEI GUAI!

NON MI VA….
CHE “STAI SEMPRE BENE”….
CHE FAI FINTA DI GODERE….NO!
NON MI VA…..
……NEANCHE UN PÒ!!

COSA C’È CHE NON…VA!
FA VEDERE….
VIENI QUA!

SAI CHE ALLA NOSTRA…ETÀ…
TUTTO BENE?!…
FINCHE VA….

COSA C’È CHE NON…VA!
NON STA BENE?!
NON SI FA!?

STA A VEDERE CHE QUELL’INNOCENZA
VERAMENTE CE L’HAI!?….
MA NON CHIEDERMI D’AVER PAZIENZA
NON CI RIUSCIREI MAI!

NON MI VA….
CHE STAI SEMPRE BENE
CHE FAI FINTA DI GODERE….NO!
NON MI VA
PRENDERTI LE MANI
RESTAR QUI FINO A DOMANI…..NO!
NON MI VA…..
…..NEANCHE UN PÒ

giocate con me?

Questa sera voglio farti un regalo,
che ti faccia ricordar
di chi scordarti non sa,
ho sentito questo disco suonare,
l’ho comprato per te
perche’ pensi un poco a me.
Questo disco e il mio pensiero d’amore,
Per te…….. per te,
Ogni volta che lo senti suonare,
pensa a me…… a me.
Accetta questo regalo,
se il mio amore non vuoi,
questo almeno vorrai,
un regalo non si butta mai via,
quando sola resterai,
potra farti compagnia,
Questo disco e il mio pensiero d’amore
per te…… per te
anche se non potra’ farti tornare,
con me……. con me.
Come passi adesso le tue serate
cosa fai, con chi sei,
sei felice con lui
ma se il dubbio ti riporta al passato,
dove sono lo sai
puoi chiamarmi se vuoi
Questo disco e il mio pensiero d’amore
per te….. per te,
Ogni volta che lo senti suonare
pensa a me…… a me
per te…… per te
Ogni volta che lo senti suonare
pensa a me…… a me.

giocate con me..testo tradotto :-D

Dio mi ha donato il sole
E mi ha mostato la linea della mia vita
E mi ha detto che era tutta mia
E sono stato violentato sulle panchine
Ho passato una giornata
Che giornata
Gesù è davvero morto per me
Credo che Gesù abbia davvero provato a salvarmi

Quel che hai ottenuto è l’incertezza
Ed è come se fosse la cosa che mi sta fottendo
Un’amore guida dell’energia
L’amore che vive come una divinità
Ho vinto una giornata
Che giornata che è stata
Gesù è davvero morto per me
Credo che Gesù abbia davvero provato a salvarmi

Corpi in un tronco d’albero
Corpi che fanno alchimia
Corpi nella mia famiglia
Corpi per come l’intendo io
Corpi nei cimiteri
Ed è così che deve essere

Sono stato rifutato dal mio riflesso allo specchio, voglio la perfezione

giocate con me

Tu nel tuo letto caldo
io per la strada al freddo
ma non è questo
che mi fa triste
Qui fuori dai tuoi sogni
l’amore sta morendo
ognuno pensa
solo a se stesso
Scende la pioggia ma che fa
crolla il mondo addosso a me

per amore sto morendo
amo la vita più che mai
appartiene solo a me

voglio viverla per questo
E basta con i sogni
ora sei tu che dormi
ora il dolore
io lo conosco
Quello che mi dispiace
è quel che imparo adesso
ognuno pensa
solo a se stesso
Scende la pioggia ma che fa
crolla ilmondo addosso a me
per amore sto morendo
amo la vita più che mai
appartiene solo a me
voglio viverla per questo
Scende la pioggia ma che fa …
amo la vita più che mai.
amo la vita più che mai.

Giocate con me !!

-Voglio che tu sappia quanto ti voglio bene,

che hai dato alla mia vita un significato che non avevo il diritto di pretendere.

-Tenta perché se non hai mai tentato non hai mai vissuto!

-Moltiplica ciò che stai pensando all’infinito,

gettalo negli abissi dell’eternità e

vedrai solo uno spiraglio di cio che vorrei dirti

giocate con me

Che stupida che sei
tu non impari mai
il tuo equilibrio è un posto
che tu passi e te ne vai
e più stupida di te
sappi non ne troverai
quelle tue paure inutili
non finiranno..
Ma che stupida che sei
stupida un’altra volta
che parli ad uno specchio
e mai alla persona giusta

e da stupida che sei
tu non farai mai niente
sei una persona tra la gente ma
la gente mente sempre
imparare da sempre
camminare da sempre
e non capirai niente
hai sbagliato da sempre
ed è inutile adesso
che ti guardi a uno specchio che non sa chi sei
a uno specchio che non sa chi sei.
Che stupida che sei
che non ti sprechi mai
le tue poesie sono coriandoli
che non seminerai.
Se poi per ironia
prendessi quota
partendo da un palazzo punteresti in alto

ma che stupida che sei
stupida un’altra volta
nuda di fronte a uno specchio
e mai alla persona giusta
e dastupida che sei
fai pure finta di niente
lui si riveste soddisfatto
e intanto sai che mente
sempre imparare da sempre
camminare da sempre
e non capirai niente
hai sbagliato da sempre
ed è inutile adesso
che ti guardi a uno specchio che non sa chi sei
a uno specchio che non sa chi sei
stupida
stupida…
Hai sbagliato da sempre
ed è inutile adesso
che ti guardi a uno specchio che non sa chi sei
a uno specchio che non sa chi sei..
una stupida.

N.D.Frans…si puo’ imparare anche da una canzone 😀

Giocate con me?

N.d.frans era diverso tempo che pensavo ad una canzone e

questa notte risentendola di fronte la Tv l’ho trascritta a modo mio

 caricami il cuore

fammi sentire ancora bambino

perche’ il mio cuore

ne sente il bisogno

caricami il cuore e lasciati andare

caricami il cuore perche’ chi non ama

non si lascia andare

ogni giorno ti chiamo al telefono

la segreteria risponde che non sei rintracciabile

capisco che mi stai lasciando andare

stai lasciando quest’amore tra i tuoi rifiuti

caricami il cuore

perche’ mi sento incantato da te

in uno stato d’estasi

mentre tu sai che possibilita’ non ho con te

caricami il cuore

lasciami andare per la mia strada

mi torturi di giorno e di notte

e mi costringi ad una vita di miseria

tanto a te non importa niente di me

caricami il cuore

fammi sentire ancora bambino

e poi decidi in fretta di quest’amore

frans280709 prime ore del mattino

giocate con me ? testo e accordi

Ma che modello è? Ma che modello è?
Fm       Cm
E’ un turbo a quattro zampe ma il motore non ce l’ha 
      G
e quando fa un po’ freddo non si muove dal garage,

         Cm
fa i trenta con un litro d’aranciata e sai perchè,

       G
è il meglio dei cammelli catalitici che c’è.

Cm     D#sus4            D#sus4
Ma che modello è? Ma che modello è?

     D#sus4                     F
E’ Katalì il cammello piu’ ecologico che c’è!
C                  C                     G
E’ Katalì il cammello, veloce alto e snello,

                                     C
riesce a catturare con l’energia solare.

                                     G
E’ Katalì il cammello, colore caramello,

                                   C
ed è naturalmente amico dell’ambiente. 

      F
Facciamo un giretto sul tuo Katalì?

G  Dsus4       C
OK venite qui! Katalì… Katalì… Katalì…

E hop hop hop il cammello catalitico

    Dsus4           G                  C
è mitico, è un deserto in mezzo al traffico.

E hop hop hop e hop hop hop,

la coda non la fa, lui ce l’ha già.

G      D#sus4             D#sus4
Sei forte Katalì, sei grande Katalì

      D#sus4                 F
al mondo non esiste un catalitico così!

C Fm    Cm
  Non fuma e in piu’ lo smog gli fa uscire l’allergia,

        G
se in giro ce n’è troppo gli si illumina unaspia,

    Cm
appena spunta il sole si fa un pieno d’allegria,

      G
le gobbe doppio airbag sono sempre in garanzia.

Cm     D#sus4            D#sus4
Ma che modello è? Ma che modello è?

     D#sus4                     F
E’ Katalì il cammello piu’ ecologico che c’è!

C                  C                     G
E’ Katalì il cammello, veloce alto e snello,

                                     C
riesce a catturare con l’energia solare.

                                     G
E’ Katalì il cammello, colore caramello,

                                   C
ed è naturalmente amico dell’ambiente. 

      F
Facciamo un giretto sul tuo Katalì?

G  Dsus4       C
OK venite qui! Katalì… Katalì… Katalì…

E hop hop hop ti sorpassa che è un piacere

      Dsus4            G              C
e hop hop hop, corre come un bersagliere.

E hop hop hop e hop hop hop,

anche se lui la tromba non ce l’ha.

G      D#sus4             D#sus4
Sei forte Katalì, sei grande Katalì

      D#sus4                 F
al mondo non esiste un catalitico così!

Sul Katalì sul Katalì

                 C#                      G#
sul Katalì cammello, andarci è troppo bello,

                                        C#
ti lasci dondolare, vien voglia di ballare.

                                         G#
Il Katalì il cammello non ha lo scappamento,

                                          C#
è un pluriaccessoriato contro l’inquinamento. 

      F#
Facciamo un giretto sul tuo Katalì?

G# D#sus4
OK venite qui! 

                   C#                       G#
Il Katalì il cammello, per ora è un ritornello,

                                       C#
ma appena sarògrande lo faccio brevettare.

                                     G#
Intanto per adesso proviamolo a cantare

                                             C#
e rispettiamo il mondo giocan do a non sporcare! 

      F#
Facciamo un giretto sul tuo Katalì?

G#  D#sus4     C#
Evviva Katalì! Katalì… Katalì… Katalì…